L'associazione "Giuseppe Biancheri"  (deputato ventimigliese dal 1853 al  1908 e più volte Presidente della  Camera, fautore delle comunicazioni in Val Roia) è nata in occasione del  30° anniversario della riapertura  della linea ferroviaria Cuneo-  Ventimiglia-Nizza. L'associazione, che è formata da tre  stazioni distaccate, presenti in Liguria,  Piemonte e regione PACA, ha la sede centrale a Ventimiglia,  presso la Fondazione Giuseppe Biancheri, ed ha come  obbiettivo la tutela, il rilancio e la riqualificazione della  ferrovia e delle stazioni (alcune delle quali sono attualmente  chiuse ed in stato di degrado), nonché la promozione del  treno come mezzo di mobilità sicuro, comodo, economico ed  eco-compatibile, in alternativa al traffico stradale che sempre più congestiona ed inquina la  Val Roia. Un mezzo che può dare un  grosso aiuto a tutta l'economia del Ponente Ligure e del basso  Piemonte, non soltanto per il  traffico passeggeri, ma anche  per il trasporto delle auto al  seguito (servizio navetta) e  delle merci. Un viaggio in treno all'insegna dello sport e della cultura,  che permette di scoprire lo straordinario patrimonio storico-  ambientale senza stress, utilizzando tratti della linea  ferroviaria Cuneo-Ventimiglia come punti di partenza per  escursioni a piedi o in MTB.   La nascita della nostra associazione coincide con l'avvio  dell'importante progetto comunitario Italia-Francia  ALCOTRA (in collaborazione con il Politecnico di Torino)  denominato "CALIPSO" relativo al miglioramento delle  relazioni ferroviarie tra le stazioni di Torino e di Nizza, con  particolare riferimento alla linea Cuneo-Ventimiglia-Nizza,  la cui realizzazione riveste un ruolo fondamentale per il  futuro delle comunicazioni transnazionali. Il treno storico, con locomotiva  a vapore 740 e carrozze tipo  "Corbellini", è stato  organizzato grazie alla stretta  collaborazione dell'Assessorato  ai Trasporti della Regione  Liguria, nella persona di  Enrico Vesco, e di tutti gli  appassionati che si sono  prodigati per la riuscita di  questa particolare iniziativa. www.regione.piemonte.it webmaster: Junior P.&V FONDAZIONE GIUSEPPE BIANCHERI - VALORIZZAZIONE DI VAL ROIA